Arte


La Puglia come non l'avete mai vista!

Ecco alcune delle 101 esperienze:


• Incontrare il Pollock del Salento al casello della stazione di Tricase
• Cercare la cartapesta tra le vie del centro di Lecce
• Farsi mordere dal ritmo della Taranta
• Canticchiare Nel blu dipinto di blu a Polignano a Mare
• Fotografare la luce delle case bianche di Ostuni
• Percorrere la salita in discesa di Statte
• Mangiare una frisella pensando agli anni che furono
• Inseguire il fantasma di Armida nel Castello Svevo di Trani
• Smarrirsi tra i carri allegorici del carnevale di Putignano

 

 La Sicilia come non l'avete mai vista!

Ecco alcune delle 101 esperienze:


• Vedere una mandria di cavalli in corsa come in un film di John Wayne
• Regalarsi un tranquillo weekend di pittura a Palermo
• Imparare a intrecciare cestini di vimini a Ustica
• Percorsi etici a Corleone: dove si smantella il mito del paese mafioso
• Scoprire l’abbraccio di due mari a Torre Ligny, Trapani
• Ammirare il Barocco in via Crociferi (e dintorni) a Catania
• Sistemare le tessere dei mosaici a Piazza Armerina
• Mangiare cioccolata modicana, dopo aver visto la macchina da scrivere di Quasimodo
• Scambiarsi baci e bicchieri di vino tra i dammusi

La grande bellezza di Roma attraverso i suoi monumenti

Dire Roma significa automaticamente far riferimento alla bellezza dei suoi monumenti, dalle memorie archeologiche alle basiliche paleocristiane, dalle chiese rinascimentali e barocche alle dimore nobiliari, dalle statue alle fontane. E come non pensare anche a tutti gli elementi ambientali, le vie e le piazze, antiche e moderne, i ponti, le gallerie e le mura; le ville e i giardini; i musei e le gallerie d’arte; i teatri e gli stadi; fino agli infiniti sotterranei, tra catacombe e ipogei. Questa guida si ripropone di evidenziare la monumentalità di Roma, analizzando i particolari della sua grandezza urbanistica e ricordando anche gli artefici di certe grandiose costruzioni, i...

Il primo fondamentale testo della storia dell’arte italiana

Introduzione di Maurizio Marini
Edizione integrale


Le vite del Vasari sono la prima storia critica dell’arte italiana e rimangono ancora oggi un testo di fondamentale importanza, esemplare per l’oggettività e l’onestà dei giudizi e per la chiarezza espositiva. Pubblicate dapprima nel 1550, sono frutto di un lavoro di paziente ricerca durato almeno dieci anni. Il Vasari aveva infatti iniziato a raccogliere materiali, appunti e notizie riguardanti la vita e l’attività degli artisti italiani già nel 1540, quando aveva trent’anni. Iniziando da Cimabue, il Vasari racconta, analizza, commenta la vita e l’opera degli artisti vissuti nell’arco di tre secoli, per giungere fino ai...

La Sardegna è un’isola segreta e sconosciuta: è una terra che immancabilmente continua a nascondersi a chi si sente convinto di averla trovata. Dove gli spazi sono selvaggi e incontaminati, tra cittadelle antiche e villaggi moderni, la natura custodisce ancora tesori incredibili e ricchezze insperate. Tra le valli poco lontano dal mare riposano i ruderi abbandonati di attività industriali dismesse. Sui fondali di rena bianca si adagiano relitti maestosi con le loro storie di sangue. Ci sono gatti, nel più piccolo borgo di pescatori dell’isola, che vivono in spiaggia e non temono l’acqua. Poi sorgenti miracolose e fonti che fanno impazzire, retabli maestosi e crocifissi feriti, balene di pietra che sembrano vive e santuari tra le rocce...

Leggende, aneddoti e storie che dovresti conoscere

Roma, una città dalle infinite domande. Camminando per strade, vicoli, piazze, capita spesso di avere delle curiosità ma di non trovare il tempo e il modo per cercare le risposte. Avete mai notato che alcuni orologi pubblici hanno uno strano quadrante a sei ore e una sola lancetta? Perché? E vi siete mai accorti, per esempio, delle piccole targhe affisse sui palazzi dei vecchi rioni? Servivano solo per attestare la proprietà degli edifici? E ancora, ci sono nomi di feste e tradizioni tanto popolari che ormai nessuno ne osserva  più la stranezza o ne indaga l’origine. Basta poco, invece, per scoprire storie magiche, ingenue e suggestive che Roma svela solo a chi è in grado di fare...

Dove sorprendere è un prodotto tipico

C’è chi sostiene che il fascino delle Marche sia soprattutto una questione di paesaggio. Incantevole, multiforme, fatto di dolci colline e di montagne anche aspre, di mare e di vallate verdeggianti, punteggiato di castelli, piccoli borghi, torri, chiese e campanili. Le Marche sono una terra di confine, ricca e rigogliosa, molto ambita e contesa, una terra di fede, meta di pellegrinaggi, una terra lontana, difficile da raggiungere, fuori dalle grandi vie di comunicazione, quindi amata da chi è in cerca di silenzi. Come Sibilla Aleramo, che dei suoi difficili anni a Civitanova parla in uno splendido romanzo, o Maria Anna Bonaparte che da Ancona, invece, voleva solo fuggire.
Le 101 storie qui...

Per riprodurre nel migliore dei modi pieghe e drappeggi

Per riuscire a rappresentare efficacemente la figura umana nei suoi abituali contesti è di fondamentale importanza conoscere il disegno degli abiti, delle pieghe e del modo in cui i tessuti accompagnano i movimenti e le pose del corpo. Questo aspetto del disegno viene spesso trascurato nei comuni manuali, che si occupano generalmente della figura nuda. Ma, a ben pensarci, è molto più frequente che l’artista si trovi a disegnare figure vestite. Burne Hogarth, artista di fama internazionale celebre per il suo stile “dinamico” di disegno, ci insegna a raffigurare con la massima precisione le grinze e i drappeggi: inizia con lo studio degli effetti dei movimenti sui materiali indossati...

A cura di Susan E. Meyer

Per imparare a conoscere e ad applicare nel migliore dei modi tutti i segreti di una tecnica usata da artisti, illustratori, architetti e disegnatori.


Questo classico manuale di Arthur Guptill viene da lungo tempo considerato il migliore pubblicato sul disegno a inchiostro. È concepito per istruire chiunque, dall’artista professionista al dilettante, e si rivela particolarmente utile per architetti, disegnatori di interni, architetti del paesaggio, disegnatori industriali, illustratori. Dall’analisi dei materiali e degli strumenti necessari, si passa all’uso della penna e alla costruzione dei toni, agli studi dell’armonia di luci e ombre, ai vari tipi di contorni, al disegno in chiaroscuro e a quello di...

Prefazione di Cesar Pelli

Arricchito da 352 illustrazioni, Come disegnare in architettura è una lettura obbligatoria per chiunque voglia imparare a creare i propri disegni con successo.


Vuoi diventare più sicuro negli schizzi di edifici con penna o matita? Vuoi perfezionare la tua capacità di presentare i progetti a cui stai lavorando? Se sei un designer, un architetto, un artista o uno studente di architettura, questo volume, ricco di tecniche e stili, ti fornisce gli insegnamenti di cui hai bisogno. Sono descritti dettagliatamente i vari tipi di strumenti, inclusi il carboncino e il pennello, così come i differenti tipi di carta, di tavole e tutti gli accessori indispensabili. Una serie di esercizi mostra come disegnare linee,...

Bologna come non l'avete mai vista!

Città a misura d’uomo, Bologna è considerata un posto dove si sta bene per il buon cibo e la cortesia degli abitanti. I portici che l’hanno resa famosa sembrano nascondere la bellezza delle sue opere d’arte e la ricchezza dei suoi palazzi. Ma Bologna è una città da intenditori: per apprezzarla bisogna fare attenzione ai particolari, trasformarsi in turisti esploratori alla ricerca delle tante meraviglie custodite nei musei, nei sotterranei o sulle facciate dei palazzi. Questa guida vi accompagnerà nella scoperta dei tesori non solo artistici di una città con una gloriosa università millenaria, un’industria all’avanguardia, tradizioni gastronomiche ricchissime e un centro storico caratteristico per i...

Venezia come non l'avete mai vista!

Illustrazioni di Thomas Bires

Pensando a Venezia non si può fare a meno di evocare quelle immagini che fanno della città sulla laguna una delle mete preferite dai turisti di tutto il mondo: le gite in gondola, piazza San Marco, il Carnevale, il Ponte di Rialto… Eppure, vagando tra i sestieri, si ha l’impressione che ci sia dell’altro, un clima particolare e caratteristico tutto da assaporare. A chi desidera calarsi anima e corpo nella magica atmosfera della città sono dedicati questi 101 consigli, che vi guideranno nell’intrico romantico di calli e campielli alla scoperta dei luoghi più remoti e misteriosi, vi permetteranno di rivivere alcuni momenti della nostra storia attraverso spezzoni e...

Storia, arte, segreti, leggende, curiosità

Dire Roma significa automaticamente far riferimento al suo assetto monumentale, dalle memorie archeologiche alle basiliche paleocristiane, dalle chiese rinascimentali e barocche alle dimore nobiliari, dalle statue alle fontane. Ma Roma monumentale è costituita anche da tutti quegli elementi ambientali che sono certe vie e piazze, antiche e moderne, tra ponti, gallerie e mura; le ville e i giardini; i musei e le gallerie d’arte; i teatri e gli stadi; fino agli infiniti sotterranei, tra catacombe e ipogei. Questa guida pertanto si ripropone di evidenziare la monumentalità di Roma, analizzando i particolari della sua grandezza urbanistica e ricordando anche gli artefici di certe grandiose...

A cura di Piero Mioli
Introduzione di Gustavo Marchesi
Edizioni integrali


Fuorché la musica, tutto. Il pubblico del teatro di Verdi troverà in questo volume, a parte la musica, le note e la partitura (che sono logico appannaggio specialistico), tutti i testi dei libretti, integrali, e una ricca serie di rubriche volte a introdurre, a saggiare, a documentare, ad accompagnare l’ascolto, come la storia del libretto e dell’opera, gli intrecci, i giudizi di critici e di grandi scrittori, gli interpreti. Chiude e completa questo splendido volume un’appendice del curatore che comprende una storia del dramma e del melodramma, una bibliografia e una discografia verdiane.