Claire Heywood


È una studiosa del mondo antico, con una laurea in Civiltà classica e un master in Cultura visuale e materiale antica conseguito presso l’Università di Warwick. Le figlie di Sparta è il suo primo romanzo.

Siamo sicuri di aver sempre saputo la verità sulla guerra di Troia?

Elena e Clitemnestra, principesse della nobile Sparta, sono cresciute circondate dal lusso. La loro straordinaria bellezza, che ha in sé qualcosa di divino, le ha rese celebri in tutta la Grecia. Non esiste donna che non le invidi o eroe che non desideri conquistarle. Ma la bellezza è una rosa dalle spine appuntite. E, nel caso delle due principesse, si dimostra presto un fardello. Ancora molto giovani, le sorelle vengono separate e inviate presso gli sposi che sono stati scelti per loro: i potenti re stranieri Agamennone e Menelao, fratelli di nobile discendenza. Se ai loro mariti è concesso il privilegio di determinare il proprio destino, le due regine non devono far...