Joanne Bonny


È nata a Milano nel 1986, con un altro nome. Lo pseudonimo nasce dalla sua passione per i pirati. È stata finalista al Premio Il Battello a Vapore con un libro per bambini. Ha esordito con la Newton Compton con Ho sposato un maschilista, ottenendo un notevole successo, e ha pubblicato anche Ci vediamo domani se non piove, C’eravamo tanto odiati e Bugie a colazione.

Dall'autrice del bestseller Ho sposato un maschilista

Cento euro e tre mesi di tempo. È tutto quello che Sveva ha a disposizione per fondare un’impresa di successo, se non vuole che il nonno, uno degli uomini più ricchi di Milano, le tagli i fondi costringendola a vivere per sempre come una comune mortale. Tre mesi in cui Sveva sarà costretta a rinunciare alla sua sfarzosa vita fatta di party esclusivi, shopping da capogiro, vacanze esotiche e persino al suo meraviglioso attico, sostituito da un monolocale in periferia, infestato da scarafaggi e vicini poco raccomandabili. Basta un solo giorno perché Sveva comprenda di non avere alcuna chance di vincere la scommessa col nonno. E così, quando si profila la possibilità di sposare il...

Joanne Bonny • Ho sposato un maschilista
Susan Gloss • Un regalo per Miss Violet
Amy Bratley • Gli adorabili gatti di Nancy Jones

Joanne Bonny • Ho sposato un maschilista


Emma Fontana, fondatrice della rivista per donne «Revolution», scopre che i suoi migliori amici l’hanno iscritta al reality show Chi vuol sposare un milionario? Per dieci giorni il giovane e ricchissimo Marco Bernardi ospiterà venti ragazze nella sua villa e sceglierà tra loro la sua fidanzata. Furiosa alla sola idea di una simile competizione, Emma parte con lo scopo di screditare lo show. La missione si rivela più ardua del previsto, a causa delle prove imbarazzanti, delle concorrenti pronte a tutto e del fratello maggiore di Marco, Leonardo, tanto affascinante...

Joanne Bonny - Ci vediamo domani se non piove
Lucrezia Scali - La distanza tra me e te
Anna Premoli - L’amore è sempre in ritardo

Joanne Bonny - Ci vediamo domani se non piove


Che sarà mai organizzare una mostra di un artista ucraino sconosciuto che ritrae solo animali spappolati? In fondo sei la direttrice della nuova galleria di arte contemporanea in Brera a Milano e questa mostra sarà solo determinante! La testa di Sara sta letteralmente andando in tilt. E come se non bastasse ci si è messa anche sua madre, che vuole trovarle un fidanzato… La sera dell’inaugurazione è arrivata e Sara deve fare in modo che tutto vada per il verso giusto. Ma chi è quel tizio che sta denigrando platealmente le opere esposte facendo ridere tutti?...

Dinah Jefferies • La sorella perduta
Susan Gloss • Un regalo per miss Violet
Joanne Bonny • Ho sposato un maschilista

Dinah Jefferies • La sorella perduta


1930. Belle Hatton si è imbarcata verso un’eccitante avventura: si esibirà con la sua splendida voce in un hotel in Birmania dove la attendono notti scintillanti e sofisticati ammiratori. Sarebbe felice, se un mistero del suo passato non la tormentasse. Alla morte del padre, infatti, ha trovato un ritaglio di giornale tenuto nascosto per venticinque anni: racconta della fuga da Rangoon della famiglia Hatton alla morte della loro bambina, Elvira. Belle vuole scoprire cosa è accaduto a quella sorella che non sapeva di avere, ma una cortina di pettegolezzi e maldicenze sembra...

Joanne Bonny – Ci vediamo domani se non piove
Anna Zarlenga – Quando l’amore chiama, io non rispondo
Cinzia Giorgio – La collezionista di libri proibiti

Joanne Bonny - Ci vediamo domani se non piove

Non è facile addormentarsi quando i pensieri si scontrano e rimbalzano come tante palline di un flipper, e la testa di Sara sta letteralmente andando in tilt. Come se non bastasse l’ansia per l’ inaugurazione della mostra più importante della sua vita, ci si è messa anche sua madre, che vuole trovarle un fidanzato… Proprio a lei, che sogna l’amore quello vero, romantico, con la A maiuscola, quello che capita una volta sola nella vita. Se e quando, però, non è dato saperlo… La sera dell’inaugurazione è arrivata… ma chi è quel tipo che sta...

Dall’autrice del bestseller Ho sposato un maschilista

Olivia Ferrari è una cattiva ragazza. Arrogante, narcisista e libertina, cambia uomini come fossero calzini e guarda il resto del mondo dall’alto in basso, forte del suo successo e della sua popolarità. Olivia, infatti, conduttrice di Questa Mattina, un programma televisivo di successo, è anche appena stata eletta la presentatrice più sexy d’Italia. La sua incrollabile autostima subisce un brusco affronto, però, quando Andrea Fabbri, un aitante health coach ospite del programma, declina le sue avances. L’umiliazione subita è pari solo alla curiosità: chi è quel ragazzo che ha osato rifiutarla? Decisa a dimenticare l’incidente, Olivia si trova costretta a rivedere i suoi piani quando...

Dall’autrice del bestseller Ho sposato un maschilista

Ma dai, che sarà mai organizzare una mostra di un artista ucraino sconosciuto che ritrae solo animali spappolati? In fondo sei la direttrice della nuova galleria di arte contemporanea in Brera a Milano e questa mostra sarà solo… determinante! Non è facile addormentarsi quando i pensieri si scontrano e rimbalzano come tante palline di un flipper, e la testa di Sara sta letteralmente andando in tilt. E come se non bastasse l’ansia da inaugurazione, ci si è messa anche sua madre, che vuole trovarle un fidanzato… Proprio a lei, che sogna l’amore quello vero, romantico, con la A maiuscola, quello che capita una volta sola nella vita. Se e quando, però, non è dato saperlo… La sera...

La commedia romantica più divertente dell'anno

Dopo essersi vista negare ingiustamente la meritata promozione, la giornalista Emma Fontana decide di fondare una rivista per donne, «Revolution». Ma proprio quando sta per essere eletta femminista dell’anno, Emma scopre che i suoi migliori amici l’hanno iscritta al reality show Chi vuol sposare un milionario? Per dieci giorni il giovane e ricchissimo Marco Bernardi ospiterà venti ragazze nella sua villa e sceglierà tra loro la sua fidanzata. All’inizio Emma è furiosa solo all’idea di dover competere per sedurre un maschilista fatto e finito, e parte per Como con l’obiettivo di approfittare della ghiotta occasione per screditare lo show. La sua missione si rivela però più ardua del...