Gli orfani di Varsavia

€ 4,99

Dall’autrice bestseller del New York Times

La storia vera della donna che salvò migliaia di bambini ebrei

1942.
Elzbieta Rabinek ha quattordici anni e vive con i genitori adottivi e lo zio a Varsavia. È consapevole del clima di tensione che si sta diffondendo in città, dove i tedeschi pattugliano le strade e hanno imposto il coprifuoco, ma non può neanche immaginare gli orrori che si consumano nel ghetto ebraico, a pochi isolati di distanza da dove vive. Quando l’amicizia con una giovane infermiera di nome Sara le rivela la brutale realtà, Elzbieta non esita a offrire il proprio aiuto per portare al sicuro i bambini ebrei, sottraendoli ai rastrellamenti dei nazisti. Anche se ciò significa mettere a repentaglio la sua stessa vita. Roman Gorka vive nel ghetto con la famiglia. È ormai allo stremo delle forze: non mangiano da giorni e lui fa il possibile per dare una mano, ma comincia a perdere le speranze. Sua madre e i suoi fratelli più piccoli potrebbero non riuscire a resistere ancora a lungo. Così Roman si trova di fronte una scelta impossibile: consegnare la sua sorellina, ancora neonata, alle cure di una sconosciuta perché la porti fuori dal ghetto oppure guardarla morire…

Un’autrice da oltre 1 milione e mezzo di copie vendute
Tradotta in oltre 20 lingue


«Una storia commovente e piena di speranza. Questo romanzo fa riflettere.»
Kristin Harmel

«Avvincente. L’autrice è riuscita a ricostruire magistralmente le atmosfere della Varsavia degli anni ’40.»
Publishers Weekly

«Bello e intenso, si percepisce un imponente lavoro di ricerca.»
Booklist

ISBN: 9788822758194 - Pagine: 416 - narrativa n. 3033 - Argomenti: Storia - Storia - Saggistica
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...