Il libro segreto di Hitler

€ 4,99

Un grande thriller

Monaco, 1957
. Max Amann riceve a casa sua la visita di una sconosciuta che, dopo averlo drogato, lo avvelena con una siringa. Setaccia la casa e porta via con sé un unico oggetto.
Giorni nostri. Andrea Zimmer, una giovane reporter argentina, viene invitata dal suo amico Daniel Rocca nella sua casa di San Lorenzo de El Escorial, vicino a Madrid. Qui Daniel le racconta di aver ricevuto una lettera in cui un suo collega, il professor Goodman, gli rivela di aver trovato una pista che potrebbe condurre a un misterioso secondo libro scritto da Hitler dopo il Mein Kampf, ma mai pubblicato. Andrea si mette sulle tracce del volume ma, giunta a Bariloche, scopre che Goodman è morto. Grazie all’aiuto di suo nipote Teodoro, riesce ad accedere all’archivio segreto del professore. Qualcosa di incredibile la attende, qualcosa che la condurrà a intraprendere un pericoloso viaggio fino a Nueva Germania, in Paraguay: la città fondata dalla sorella e dal cognato di Friedrich Nietzsche come colonia di “puri ariani”…

Un autore tradotto in 12 Paesi

Cosa contiene il famigerato libro segreto del Führer?

Hanno scritto dei suoi libri:


«Un libro scritto con una fluidità e un’immediatezza visiva impressionante, destinato ai lettori che apprezzano autori come Carlos Ruiz Zafón, Ildefonso Falcones e Matilde Asensi.»
Il Mattino

«Un thriller che merita di dominare le classifiche.»
ABC Cultural

«Coniuga con grande abilità gli elementi storici con gli elementi di fantasia per creare un thriller molto interessante.»

«Ricco di intrighi e avventure dall’inizio alla fine.»

«Mario Escobar non delude mai.»

ISBN: 9788822749215 - Pagine: 288 - narrativa n. 2722 - Argomenti: Thriller - Narrativa - Narrativa straniera - Gialli e Thriller
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...