La bibliotecaria di Saint-Malo

€ 4,99

L’amore può essere più forte della guerra?

Jocelyn, la bibliotecaria di Saint-Malo, è una donna orfana, aggrappata alla letteratura e a suo marito Antoine. 

Ma l’arrivo delle truppe tedesche in Francia mette entrambi in pericolo: il comandante nazista Adolf Bauman è infatti deciso a rubare alcuni degli incunaboli che la biblioteca custodisce gelosamente. 
Il capitano Hermann von Choltitz, grande amante dei libri, è stato inviato dalle autorità tedesche a setacciare le biblioteche della regione. Tra Jocelyn ed Hermann nasce un’amicizia impossibile: la passione per la letteratura li unisce, ma la violenza e la guerra li spingono l’uno lontano dall’altra. Destinati a essere nemici e a vivere in un mondo preda della follia, Jocelyn ed Hermann dovranno lottare insieme per far sì che la comune passione per i libri resista anche agli orrori della guerra.

Una storia straordinaria sull’amore per i libri e sull’altruismo

«Escobar ha scritto una storia densa di speranza, di bontà e di fede nell’umanità.» 
Publisher Weekly 

«Un libro che merita di dominare le classifiche.» 
ABC Cultural 

«Un libro scritto con una fluidità e un’immediatezza visiva impressionanti, destinato ai lettori che apprezzano autori come Carlos Ruiz Zafón, Ildefonso Falcones e Matilde Asensi.» 
Il Mattino

ISBN: 9788822756176 - Pagine: 320 - narrativa n. 2929 - Argomenti: Storia - Narrativa - Narrativa storica - Narrativa straniera - Rosa
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...