La collezionista di storie d'amore

€ 4,99

Autrice del bestseller La custode dei profumi perduti
Oltre due milioni di copie vendute

Marocco, 1941.
Josie ha raggiunto Casablanca insieme alla famiglia in fuga dalla Francia, ormai stremata dall’occupazione nazista. Ha solo dodici anni ma ha già imparato a sue spese quanto la vita possa essere dura. Per questo il sole abbagliante, i colori e i profumi della nuova casa la riempiono di meraviglia. I problemi sembrano lontanissimi e Josie è stregata dalla bellezza travolgente del posto. Ma presto arriva una nave diretta in America, sulla quale i suoi genitori sono riusciti ad assicurarsi un passaggio sicuro.
2011. Zoe mette per la prima volta piede a Casablanca. Il suo matrimonio sta naufragando, ha una bambina di cui prendersi cura e una nuova vita da progettare in una città in cui non conosce nessuno. Proprio mentre comincia a domandarsi se riuscirà mai a sentirsi a casa in un luogo così remoto e misterioso, sarà il ritrovamento di un diario, nascosto sotto le assi del pavimento della stanza della figlia, a mostrarle Casablanca sotto una nuova luce.
Attraverso le parole della giovanissima Josie, che ammirava lo stesso panorama sull’Oceano Atlantico, Zoe capirà che se vuole davvero una seconda occasione per essere felice, dovrà osservare il mondo con lo sguardo della purezza e della spontaneità che ha paura di aver perduto…

Un’autrice da oltre 2 milioni di copie
Tradotta in 20 lingue

Un romanzo ambientato tra i colori e i misteri del Marocco


«Una storia meravigliosa che merita di essere letta. Lo stile caldo e avvolgente dell’autrice trasforma ogni pagina in una magia.»

«Il passato e il presente si intrecciano magistralmente, dando vita a un romanzo indimenticabile.»

«In un momento in cui viaggiare può essere difficile, è bellissimo sapere di poter esplorare luoghi lontani grazie al talento di autori come Fiona Valpy.»

ISBN: 9788822765727 - Pagine: 352 - narrativa n. 3106 - Argomenti: Narrativa - Narrativa storica - Narrativa straniera - Rosa
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...