La sentinella di Roma

€ 4,99

Un grande romanzo storico

Dopo venticinque anni nelle Legioni, il prode Carbone è pronto a tornare a Roma

Anno 27 d.C.
 
Dopo venticinque anni passati al fronte, Gaio Valerio Carbone fa finalmente ritorno a Roma, intenzionato a ritirarsi e vivere finalmente in pace. Ma molte cose sono cambiate dalla sua partenza, e ora Carbone si ritrova senza amici, senza famiglia e senza casa. Quando diventa casualmente il proprietario di una locanda che ha difeso dall’assalto di alcuni banditi, il futuro sembra finalmente sorridergli. 
A sconvolgere il precario equilibrio che si è appena ricostruito, però, arriva la notizia che la figlia dell’uomo che lo aveva guidato a Teutoburgo, Rufa, è stata appena venduta come schiava alla potente sacerdotessa Elissa. Quando il padre di Rufa morì in battaglia accanto a lui, Carbone gli promise che avrebbe sempre protetto la figlia: è giunto quindi il momento di onorare quel giuramento. 
Ma la sua missione è più pericolosa del previsto, perché Elissa è a capo di un culto segreto che mira a rovesciare l’impero dall’interno...

Un grande romanzo storico ricco di azione e avventura 

Nell’olimpo della narrativa storica, accanto a Simon Scarrow, Anthony Riches e Andrea Frediani


«Un lavoro superbo. Eccellente caratterizzazione, una grande attenzione ai dettagli, una trama avvincente e un finale davvero ottimo.» S.J.A. Turney, autore del bestseller L’ultimo pretoriano 

«Sanguinario e travolgente come un thriller, basato su solide ricerche storiche, è la lettura perfetta per i fan di Ben Kane, Conn Iggulden e Roberto Fabbri.»

«Perfetto per tutti gli amanti della storia antica e dei romanzi storici.»

ISBN: 9788822751591 - Pagine: 320 - narrativa n. 2913 - Argomenti: Storia - Narrativa - Narrativa storica - Narrativa straniera
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...