La vendetta della legione

€ 5,99 € 1,99

Un grande romanzo storico

Autore dei bestseller Centurio e Stirpe di eroi

Britannia, 60 d.C.

Da alcuni anni l’isola è sotto il dominio di Roma. Sebbene le varie tribù locali siano lontane dall’essere soggiogate, le rivalità interne sono più forti del comune odio contro l’impero. Ma quando il governatore Svetonio umilia pubblicamente Budicca, la regina degli Iceni, l’insurrezione divampa con la forza di un incendio.
Marco Quintinio Aquila, un centurione della xx legione in congedo, si ritrova nel bel mezzo della rivolta. Tradito dalla donna che amava, ferito, perseguitato, invece di scappare decide di ricongiungersi ai suoi vecchi commilitoni e di unirsi alla battaglia contro l’enorme esercito di Budicca.
Sulla piana di Mandussedum, le legioni romane di stanza in Britannia si troveranno così a dover affrontare il nemico più instancabile di tutti: la sete di vendetta e di libertà.

Tra i migliori narratori della storia romana
Il libro epico di uno scrittore epico


«La trama è trascinante e la narrazione è scorrevole: se vi piacciono i romanzi di ambientazione storica questo è un libro da non farsi scappare.»

«È il romanzo ambientato in epoca romana che, finora, mi è piaciuto di più. Per gli appassionati di storia è imperdibile.»

«Ottimo romanzo storico, potente come tutti quelli scritti da Massimiliano Colombo, uno scrittore da non perdere di vista.»

«Colombo ha ben ricostruito la vita, gli armamenti e il modo di combattere del periodo, inglobando alla perfezione le vicende romanzate in un contesto storico ben delineato.»

ISBN: 9788822762290 - Pagine: 320 - narrativa n. 3345 - Argomenti: Storia - Narrativa - Narrativa italiana - Narrativa storica
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...