L'alchimista dei colori maledetti

€ 4,99

Un grande thriller storico

«Perfetto per i fan di Marcello Simoni e Fabio Delizzos.»

Napoli, 1737.

Ubaldo Ascione, Maestro dell’ordine segreto degli Ombra, è incaricato di avvelenare il re Carlo di Borbone nel teatro San Carlo. Tuttavia un ripensamento dell’ultimo minuto lo induce a fuggire verso Benevento con la famiglia, senza aver portato a termine la missione.
La vendetta degli Ombra giunge immediata e implacabile: Ubaldo e la moglie vengono uccisi. Il piccolo Guglielmo, figlio della coppia, viene salvato e allevato in segreto dal pittore Abdone, che gli dà un nuovo nome: Salaì.
Tredici anni dopo, sentendo la propria fine avvicinarsi, Abdone invia Salaì, ormai diciassettenne, a Napoli, presso il maestro Vincenzo Bellini, affidandogli un antico e prezioso manoscritto.
Intanto, il commissario regio Gaspare De Cenzo si trova a dover far luce su una serie di misteriosi omicidi, condotti secondo un preciso rituale da un assassino che viene presto soprannominato “l’alchimista”…

Un ordine segreto.
Un antico manoscritto.
Un assassino che cerca vendetta.

Un thriller storico capace di fondere il fascino dell’arte e dell’occulto


«La trama è avvincente e ben articolata e restituisce il clima che si respirava nel Settecento a Napoli, città aperta alla rivoluzione illuminista ma ancora tentata dal fascino dell'oscuro e della magia.» 
Il Mattino

ISBN: 9788822757326 - Pagine: 288 - narrativa n. 2985 - Argomenti: Storia - Thriller - Gialli e Thriller - Narrativa - Narrativa italiana - Narrativa storica
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...