Succede quasi sempre per caso

€ 5,99 € 2,99

Chi l’ha detto che i miracoli non esistono?

Josie detesta il Natale. A peggiorare il suo umore contribuiscono il fatto che Oliver, il ragazzo con cui ha appena rotto, sta uscendo con una sua collega e la sua coinquilina trascorrerà delle splendide vacanze all’estero. Le strade di Londra addobbate a festa, i negozi decorati e le gioiose musiche tintinnanti nell’aria le procurano tristezza. Senza contare che l’espressione di felicità stampata sulle facce di chi si appresta a riunirsi con la famiglia le ricorda quel terribile Natale in cui persero la vita i suoi genitori. E così, ogni anno, invia loro una lettera con le stesse identiche parole: “Mi mancate”. Ma stavolta il suo viaggio rituale verso la cassetta delle lettere viene interrotto da un evento imprevisto: la bicicletta di Josie finisce contro un affascinante sconosciuto, Max. Dopo qualche giorno di idillio, però, lui sparisce senza una parola...

L’esordio più atteso e romantico dell’anno

«Wow, non trovo le parole giuste per raccontare i sentimenti che mi ha smosso questo romanzo. Posso solo dire che mi ha fatto piangere come non mi succedeva da anni. Grazie Emily Stone!»

«Pensavo di essere l’unica persona al mondo a odiare le feste di Natale!»

«Romantico, magico, avvolgente, esasperante, senza fine. Come l’amore vero. Un romanzo che fa innamorare.»

«Mi ha ricordato moltissimo Un giorno di David Nicholls. L’ho adorato.»

«Non vedo l’ora che sia Natale per poterlo regalare a tutti, un romanzo indimenticabile con dei personaggi che mi mancano già molto.»

ISBN: 9788822756060 - Pagine: 416 - narrativa n. 2951 - Argomenti: Narrativa - Narrativa straniera - Rosa
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...